NOME: Alice Paba  ETA’: 18TVOI4_ALICE PABA
CITTA’ DI PROVENIENZA: Tolfa (RM)
SOGNO: Diventare un’ Artista

Da piccola odiava la musica perché i genitori organizzavano a casa dei mega karaoke con un sacco di gente e lei non li sopportava, scappava in camera. Poi un giorno a scuola le hanno insegnato l’inno nazionale e lei per giorni non è riuscita a toglierselo dalla testa, continuava a cantare “Fratelli d’Italia” e ne faceva versioni beatbox. Suona la chitarra da autodidatta e studia canto da quando aveva 8 anni. La sua prima canzone l’ha cantata in chiesa durante un concertino del gruppo Scout a cui apparteneva. “Il canto è l’unica cosa che mi fa sentire al posto mio, mentre di solito, durante la vita normale, mi sento confusa”. Ha già scritto 11 pezzi inediti e li ha registrati alla Siae, l’ha aiutata suo zio che fa il poliziotto ma nel tempo libero si dedica alla musica, scrivono insieme. Ha anche un duo con un chitarrista e canta in un gruppo rock. Oltre al canto ama dipingere, ha fatto il liceo artistico.

LA VINCITA A THE VOICE

Ha sbaragliato la concorrenza con una voce potente, una sana dose di “stravaganza” e un piglio da vera combattente, Alice Paba è la vincitrice di The Voice of Italy 4 (con il 50,19% dei voti) nel team guidato da Dolcenera. Diciotto anni di Tolfa (Roma), la giovane cantante si è esibita con il suo cavallo di battaglia, un pezzo di Rino Gaetano “A mano a mano”.

“Parlerò d’amore” è il suo primo singolo, un inedito che Alice ha presentato proprio alla finale in diretta. Per lei un contratto discografico con la Universal. Al secondo posto Charles Kablan del team di Emis Killa, che ha cantato “Lay me down” di Sam Smith e al terzo Elya Zambolin della squadra di Max Pezzali.



Leave a Reply